In conversazione con Steve Vai: sono molto interessato alla spiritualità e l’India è molto ricca

INDIATODAY.INTODAY.IN – Il chitarrista Steve Vai,  ha parlato a IndiaToday sull’India, sulla spiritualità e su cosa aspettarsi dalle sue performance questo autunno.

Raccontaci le tue visite precedenti in India.
Sono stato in India tre volte. Sono molto interessato alla spiritualità e l’India è molto ricca. La prima volta era 23 anni fa. Ho visitato un rifugio spirituale in Punjab. Un posto chiamato Dera, sede della tradizione spirituale di Radha Soami Satsang Beas. Ho trascorso molto tempo a meditare.

È vero che hai letto le opere di Paramahansa Yogananda e di Jiddu Krishnamurti?
Sono sempre stato un cercatore e ho voluto trovare risposte al senso della vita. I grandi passi, per me, sono stati fatti negli ultimi 10 anni. Gli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishmamurti e Eckhart Tolle hanno avuto un profondo impatto su di me.

Hai scritturato la bassista indiana Mohini Dey nel tuo ultimo album. Come è nata la collaborazione?
Degi amici mi hanno inviato un video di Mohini. Sono stato stupito di vedere il talento che ha nel suonare lo strumento. Per il mio ultimo album, Modern Primitive, un brano ha richiesto un bassista e ho inviato la traccia (‘Bop!’) a lei. È un’altra cosa. Se è disponibile, sto progettando di farla suonare ai miei concerti.

Che cosa ha ispirato i sei decenni nella tua carriera?
Aspetto un’idea convincente. Ho la libertà di fare qualsiasi tipo di musica che voglio e suonarla davanti ad un particolare gruppo di persone. Se fossi una pop star, sarebbe molto più difficile. Non ho mai avuto la mia musica in radio, non ho mai avuto una hit, ma ho viaggiato in tutto il mondo.

Share:

Leave a Reply

SteveVai.it - Unico sito italiano su Steve Vai (non ufficiale). Sito realizzato da Gianluca De Bianchi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi